News

Recensione passeggino KUKINI

Buongiorno,
vorrei condividere la mia opinione sul passeggino Kukini. Sono una mamma di un bambino di 8 anni, Erik, e di un bambino di 10 anni, Leon. Esattamente una settimana fa abbiamo ricevuto il passeggino che avevamo ordinato a settembre per Erik.

È arrivato all’ultimo minuto, perché avevamo in programma un viaggio a Karpacz per un lungo weekend che comprendeva la conquista del monte Śnieżka per la prima volta da parte mia e dei bambini (perché mio marito c’era già stato).

Il primo “incontro” con il passeggino mi ha sorpreso molto positivamente per il suo peso: è incredibilmente leggero, si piega facilmente e posso metterlo nel bagagliaio senza fatica. Il design è ottimo, perché non ci sono elementi inutili che aumentano il peso del passeggino. Abbiamo acquistato un gancio di traino per la bicicletta, perché siamo persone piuttosto attive, una cappottina e un cestino portaoggetti sotto il sedile, tuttavia il retro dello schienale ha una tasca molto spaziosa e si può davvero mettere molto lì dentro. Il freno a mano è sensazionale, anche se sarebbe ideale se, oltre a questo freno di stazionamento, ne fosse disponibile uno simile per le ruote posteriori, perché sarebbe molto più facile andare in discesa, ma capisco che questo è un altro elemento che fa lievitare il prezzo e i chilogrammi del passeggino.

 

 

Ho scoperto troppo tardi che c’era la possibilità di acquistare una ruota anteriore piroettante, che sicuramente facilita gli spostamenti negli spazi urbani. Ma anche senza questa opzione, questo passeggino è davvero maneggevole. Le grandi ruote gonfiabili sono l’ideale per questi spostamenti, e grazie agli ammortizzatori Erik ha viaggiato in condizioni davvero confortevoli. Siamo molto soddisfatti della seduta: è spaziosa e morbida, ma allo stesso tempo mantiene una forma corretta, non credo che il cuscino si usuri troppo velocemente. Le cinture di sicurezza a 5 punti sono fantastiche, particolarmente utili quando si va in bicicletta con il passeggino attaccato. Anche la protezione della cinghia tra le gambe è un elemento importante per mio figlio.

La possibilità di abbassare lo schienale è una cosa fantastica, durante un lungo viaggio ha funzionato perfettamente (facile da usare con un solo elemento). Abbiamo anche acquistato una cappottina pieghevole, per avere una protezione dal sole o dalla pioggia; col tempo penseremo anche a un parapioggia, perché quando Erik andrà in gita con la sua classe e piove, potrei proteggerlo in questo modo. Ma questa è una spesa aggiuntiva che deve aspettare. La cosa importante ora è che abbiamo un dispositivo che ci permette di muoverci.

 

Per riassumere:
tra le mamme come me, la condivisione di informazioni su attrezzature, medici, centri o qualsiasi altro metodo di supporto al bambino o di alleggerimento della sua vita già non facile, non ha prezzo. È risaputo che sosteniamo sempre molti costi, quindi trovare subito una fonte comprovata è metà della battaglia e fa risparmiare tempo e denaro. Nella nostra comunità facciamo del nostro meglio per sostenerci l’un l’altro, così oggi abbiamo già fornito un passeggino per una prova per il figlio di un amico che abbiamo conosciuto in un campo di riabilitazione. Un’altra amica è già in attesa di un passeggino per la prova d’uso in settimana.

Ci è capitato di acquistare attrezzature non adatte, quindi abbiamo cercato di venderle sul mercato online per cifre davvero simboliche, e il denaro ricavato dalla vendita copre le spese di riabilitazione o altre necessità attuali di Erik. Tuttavia, non sono una grande venditrice 😉 prima di vendere qualcosa, mi piace parlare con il genitore, perché non avrei la coscienza di vendere a qualcuno qualcosa che non è adatto alla condizione del suo bambino (e so che c’è gente che vende persino ortesi fatte su misura per un altro bambino…). Ad esempio, abbiamo colpito come un proiettile nel recinto con il cuscino… Completamente inadatto a Eric… E ora sta spolverando in soffitta…

 

 

Leggi la recensione originale qui

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *