News

Trasferimenti persone disabili da carrozzina ad altra posizione da soli o con assistente: due ausili

Nella vita di tutti i giorni, in presenza di una disabilità motoria che non comprometta totalmente le funzioni muscolari, alcuni semplici ausili possono rendere meno complicate alcune operazioni, come i trasferimenti, sia con un aiuto da parte di un assistente, o in totale autonomia.
Qui vediamo in particolare due sistemi semplici, trasportabili, che non richiedono elettricità o batteria, e che facilitano i trasferimenti delle persone con disabilità motoria nei trasferimenti: All Mobility presenta l’assicella di trasferimento Buffalo 150 e i sistemi Hercolino e Hercolino Plus. Il primo può essere usato dalla persona in sedia a rotelle anche in autonomia, mentre i secondi richiedono l’intervento di un assistente, in presenza di utente parzialmente collaborativo.

L’assicella di trasferimento Buffalo 150 aiuta a trasferirsi da una postazione all’altra. Si tratta di un ausilio estremamente semplice ma utile in tanti casi nei quali una persona voglia spostarsi ad altra seduta, come ad esempio dalla carrozzina al letto o al sedile della macchina.

Realizzata in fibra sintetica ad alta scorrevolezza, Buffalo è fatta in modo da ridurre l’attrito e agevolare lo scivolamento dell’utente sulla sua superficie, così da fare meno fatica.

BUFFALO 150 Ultra sottile e leggera


Dispositivo medico di classe I e certificata CE, Buffalo è prodotta in Italia in materiale resistente e antischegge.

Il suo funzionamento è estremamente intuitivo: posizionata tra la sedia a rotelle e la seconda seduta, basta scivolare su di essa: un doppio incavo fornisce un appoggio durante l’operazione. Una volta terminato il trasferimento, può essere sfilata facilmente da sotto le gambe anche da chi abbia poca forza nelle mani, grazie alla sua scorrevolezza.

https://www.allmobility.it/prodotto/assicella-di-trasferimento-buffalo-150-allmobility/

Se invece l’utente con disabilità non è autonomo dal punto vista motorio ma è parzialmente collaborativo, l’assistente può dotarsi di cinghie e cinture per sollevare la persona senza forzare su schiena e articolazioni, per poterla spostare o portare in posizione eretta.

Hercolino cintura sollevamento e trasferimento

Rispondono a queste esigenze le cinture di trasferimento Hercolino, disponibili a 4 o 6 impugnature. Dotate di impugnature di presa imbottite e di cinghia regolabile, hanno fibbia a doppio gancio di sicurezza.

https://www.allmobility.it/prodotto/cintura-di-trasferimento-hercolino-con-quattro-impugnature/

Ulteriori informazioni:

https://www.disabili.com/recensioni-prodotti-e-ausili/sollevatori-per-disabili/trasferimenti-persone-disabili-da-carrozzina-ad-altra-posizione-da-soli-o-con-assistente-due-ausili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *